Crema Pasticcera Con Amido di Mais Ricetta

 

La crema pasticcera rappresenta una delle basi della pasticceria italiana. La ricetta classica della Nonna prevede l’uso di latte, tuorli d’uova, zucchero, farina e un aroma (vaniglia o limone). Come suggeriscono maestri pasticceri come Iginio Massari o Luca Montersino la farina può essere sostituita con l’amido di mais per una crema pasticcera più leggera e facile da preparare. L’utilizzo della panna poi garantirà un gusto finale particolarmente morbido, mentre l’utilizzo dell’amido al posto della farina consentirà un tipo di cottura molto più breve evitando in questo modo alterazioni alle uova e un conseguente miglioramento del gusto. L’amido di mais, infatti, si trasforma in gel a temperature più basse della farina, conferendo una struttura cremosa e più stabile nel tempo, che migliora di conseguenza la conservazione della crema pasticcera. Quando si utilizza la farina è necessario cuocere per alcuni minuti la crema, portandola oltre gli 85 °C mescolando continuamente per evitare di farla attaccare sul fondo, cosa che al contrario non avviene con l’utilizzo dell’amido di mais e la preparazione risulta molto più veloce e pratica. Non considerando poi che la crema pasticcera preparata senza farina è adatta anche a coloro che soffrono di intolleranza al glutine (celiachia).

Commenti

Avatar placeholder